Perchè Breaflog nella cistite ? - fitoprostata.org

Vai ai contenuti

Menu principale:

Perchè Breaflog nella cistite ?

Cistiti
Le cistiti - Pagina precedente



Le innumerevoli aggiunte di informazioni,  effettuate in progress , per garantire aggiornamento continuo, hanno creato un sito veramente completo, ma vasto. Per orientarvi abbiamo fornito una mappa  che vi aiuterà nella consultazione delle sessioni trattate

MAPPA DEL SITO

 

Il razionale per l'utilizzo di Breaflog come coadiuvante al trattamento delle cistiti acute e croniche , è abbastanza semplice.
Breaflog è stato creato per controbattere a tutte le fasi del processo infiammatorio che inizia in vescica con l'attecchimento dei germi, sopratutto della E.coli.
Il batterio che è riuscito a vincere i meccanismi di difesa aderendo all’epitelio transizionale, inizia un processo di moltiplicazione “in situ”; la conseguente reazione infiammatoria blocca la produzione di glicoprotema 1 e facilita ulteriormente la crescita batterica.
La risposta dell’ospite all’invasione batterica la si può interpretare come un estremo tentativo di liberarsi dell’agente infettante producendo i caratteristici sintomi della cistite (pollachiuria......)
. All’azione tossica sull’ urotelio segue la morte della cellula e la sua esfoliazione; i batteri adesi ad essa saranno espulsi con la successiva minzione, (da qui l'importanza di bere parecchio ed urinare anche parecchio...washout si chiama )
Questo fatto spiega il carattere autolimitante delle cistiti: tutti i batteri saranno eliminati nel momento in cui non ci saranno più cellule da parassitare poichè queste si sono già staccate.
La somministrazione di antibiotici, in definitiva, non fa altro che accorciare a poche ore un processo che in condizioni naturali può durare settimane.

Istologicamente si osserva una intensa reazione infiammatoria con lo sviluppo di un infiltrato polimorfonucleato tanto più profondo quanto più intensa e prolungata è l’azione tossica dei batteri sulla mucosa.
L’analisi attenta del sedimento urinario (....il medico deve richiedere un esame delle urine con studio del sedimento).... può farci sospettare la profondità del processo infiammatorio poichè quanto più piccole sono le dimensioni delle cellule desquamate tanto più profondo è il processo flogistico.
Mentre l'antibiotici uccidono i batteri, la paziente deve trovare giovamento sui sintomi prodotti dalla infiammazione (processo flogistico), attraverso la assunzione di un antiinfiammatorio che agisca sulle varie fasi e sui suoi segni cardinali: rossore , calore, tumefazione, dolore e funzione lesa.







L'infiammazione (cistite) di un tessuto  passa attraverso varie fasi e può essere suddivisa in:
Risposta vascolare

  •           Modificazioni del calibro dei vasi sanguigni

  •           Modificazione della parete vasale e del flusso


Essudazione e Tumefazione

  •           Componente liquida  dell'essudato

  •           Componente cellulare dell'essudato (fagocitosi)


Modificazione di altri componenti tessutali
 

 
ACQUISTA ON LINE BREAFLOG EURO 12,00 In farmacia 14,50
Nessuna spesa di spedizione !!!
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu